Coronavirus se non lavoro non mangio. La tragedia degli educatori e dei pedagogisti a cottimo

#coronavirus. Se mi chiudono la scuola non mangio. Nella tragedia collettiva che il nostro paese sta vivendo si incrociano le tragedie individuali di tanti educatori professionali sociopedagogici e pedagogisti che sono dipendenti, si – perlopiù di cooperativa- ma che vengono pagati a ora: per cui, se la scuola chiude per 5, 10, 15 giorni sono 5, 10, 15 giorni di mancata retribuzione. E’ storia quotidiana dei colleghi che lavorano nei servizi di assistenza all’#autonomia e alla #comunicazione Di questa sofferenza vi parlo negli #spuntipedagogici di oggi Mi chiamo Gianvincenzo Nicodemo. Sono un pedagogista, consigliere nazionale dell’Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani. Trovi maggiori informazioni sul mio blog Società ed educazione, dal link http://www.gianvincenzonicodemo.it. Nella vita e nel lavoro mi occupo di scuola e di genitorialità, di disabilità e di bisogni educativi speciali, di povertà e di inclusione sociale di persone che percepiscono il reddito di cittadinanza. PedagogikaTv è il mio videoblog sul mondo della pedagogia e dell’educazione. PedagogikaTv è un canale rivolto a pedagogisti, educatori, genitori e a tutto il mondo della scuola e dell’educazione

Social profiles
Italiano IT English EN